contro- intestazione

Ti piace qualche foto di questo blog? Non rubarla, chiedimela! E se proprio non ce la fai ... vedi di non usarla per lucro! - contact email: vbpress68@gmail.com

Sardegna Occidentale parte 1

Alghero e le sue splendide scogliere.
Le avevo visitate da neo diplomato ben 25 anni fa. Allora non fotografavo. Ho conservato il ricordo di una città che di sardo ha ben poco e di una costa rocciosa come ne ho viste solo in Bretagna a sud di Brest. In verità queste scogliere sono ben più alte e imponenti. Quindi a Giugno ci sono tornato, con la scusa di mostrare quest'angolo di Sardegna a mia moglie.

Belvedere sull'isola Foradada, Capo Caccia, Alghero - Giugno.
Nikon D3, ob Nikon AF-S 24-70/2.8 G, tripod Gitzo GT35541LS head Arca Swiss B1.
Gabbiano Reale, Capo Caccia, Alghero - Giugno.
Nikon D300, ob. Nikon AF-S 200-400/4 G VR II, tripod Gitzo GT35541LS head Arca Swiss B1
Sulla scogliera ad inseguire il volo dei gabbiani.
-------------------------------------------------------------------------


Le Grotte di Capo Caccia.
Lo so, è banale, sa di turismo da gita in pullman, ma non ce l'ho fatta e ho voluto rivedere le grotte di Nettuno. Nome veramente originale appiccicato a queste cavità carsiche che si aprono alla base della scogliera di Capo Caccia. Non devono intimidire gli oltre 600 gradini da percorrere per discendere (e poi risalire) la scogliera e raggiungere l'ingresso delle grotte. Già questa escursione vale la fatica. Il sentiero scavato nelle roccia calcarea, è a picco sul mare. Sembra di stare sulla murata di una nave. Le grotte sono una specie di ciliegina sulla torta. La visita è breve (15-20') e all'interno fa fresco, ma non freddo! Memore delle grotte di Postumia, mi son portato un pile: ero ridicolo.


Discesa lungo la scalinata per le grotte. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D3 , ob. Nikon Ais 16/2.8 fisheye.
Ingresso delle Grotte di Nettuno. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED
Placchetta del censimento nazionale patrimonio ipogeo. Grotte di Nettuno. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED.
Grotte di Nettuno. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED, hands hold
Scalinate da risalire. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED, hands hold.
Gabbiani reali come piccioni. Capo Caccia (SS) - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED, hands hold.

-------------------------------------------------------------------------


Due passi ad Alghero.
Da non perdere: vedere le ultime luci della giornate spegnersi sui bastioni della città vecchia di Alghero. La passeggiata sulle mura è magnifica. All'orizzonte l'inconfondibile scogliera di capo Caccia interrompe la linea del mare. E i turisti fanno la fila per fotografare il tramonto. I ristoranti che si affacciano sulla passeggiata sono uno meglio dell'altro. C'è l'imbarazzo della scelta. Chiaramente nel conto è compreso il prezzo dello scenario, e non è a buon mercato. Ma vale la pena.

Lungo le murate della città vecchia. Alghero (SS) - Giugno.
Nikon D700, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.
Il promontorio di Capo Caccia al tramonto, uno spettacolo per cui non si deve pagare il biglietto. Alghero (SS) - Giugno.
Nikon D700, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.

-------------------------------------------------------------------------


Due parole sull'ospitalità / ricettività.
Non si tratta di una marchetta, il fatto è che in Sardegna l'ospitalità è un "VALORE" tanto per citare una parola troppo spesso utilizzata, e a sproposito, da politici e giornalisti. No no, qui si tratta di una cosa seria e quella parola è usata nella sua più adatta accezione. Quindi DEVO dire qualcosa in relazione all'attenzione con cui il turista è accolto su quest'isola superlativa. Nella fattispecie noi siamo stati ospiti dell'agriturismo Porticciolo (http://www.agriturismoporticciolo.it/), ubicato in posizione strategica per visitare la baia di Porto Conte e Capo Caccia. Si tratta di un VERO agriturismo, cioè di un'azienda agricola che si è attrezzata per il turismo. La struttura e il servizio sono di ottima qualità. Merito del Signor Luigi e della sua famiglia il cui rapporto con la terra è vivacemente sano e conduce a produrre prelibatezze eno-gastronomiche di tutto rispetto. Non perdete un assaggio del loro liquore al Mirto e del rustico torrone, spettacoloso! Vivamente consigliato: tre stelle. Ammettiamo d'aver  lasciato a malincuore quest'accogliente sistemazione, ma il nostro viaggio proseguiva, verso il sud dell'isola...

Agriturismo Porticciolo: la struttura del ristorante e le casette di soggiorno. Alghero - Giugno.
Nikon D700 , ob. Nikon AF-S 17-35/2.8 ED, hands hold.

Nessun commento:

Posta un commento