contro- intestazione

Ti piace qualche foto di questo blog? Non rubarla, chiedimela! E se proprio non ce la fai ... vedi di non usarla per lucro! - contact email: vbpress68@gmail.com

Voglia di Mare? Sì e me la tengo.

Quest'anno ben difficilmente potrò "sentire il sale tra i capelli", gira così e non è il caso che mi lamenti. Però per lenire questa situazione posso sempre ricorrere all'hard disk e ricordarmi com'è bello il mare di casa nostra.

Costa Rei, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D800 ob. Nikon  AFs 17-35/2.8 + CPola.

Lo scorso 2017 abbiamo visitato il sud est della Sardegna. Il tratto di costa tra Muravera e Capo Carbonara. Enrico, il padrone della casa che abbiamo affittato, si è offerto ed in un bel giorno di fine Maggio ci ha ospitato sulla sua bella barca a vela per una gita a capo Carbonara. Di vento non ce n'era quindi niente fiocco e randa, ma è stato ugualmente bello. 

Verso Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D800 ob Nikon AFs 17-35/2.8 D, CPola.
Verso Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D800 ob Nikon AFs 17-35/2.8 D, CPola.
Occhiate sotto la chiglia. Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D300 ob Sigma 8-16/4.5-5.6 HSM, Sea&Sea MDX-D300, Dome Port S&S 240+ER40.
Occhiate. Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D300 ob Sigma 8-16/4.5-5.6 HSM, Sea&Sea MDX-D300, Dome Port S&S 240+ER40.

Fondali di posidonia. Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D300 ob Sigma 8-16/4.5-5.6 HSM, Sea&Sea MDX-D300, Dome Port S&S 240+ER40.
Il faro di Capo Carbonara sbirciato dal pelo dell'acqua. Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D300 ob Sigma 8-16/4.5-5.6 HSM, Sea&Sea MDX-D300, Dome Port S&S 240+ER40.
Capo Carbonara, Villasimius (CA) - Maggio.
Nikon D300 ob Sigma 8-16/4.5-5.6 HSM, Sea&Sea MDX-D300, Dome Port S&S 240+ER40.

Nuotare tra nuvole di Occhiate non è così ovvio nel Mediterraneo saccheggiato da una pesca comunque eccessiva. Quando ciò accade è solo grazie alle riserve marine di protezione totale, come Capo Carbonara. Non ci vuole molto e non serve nemmeno chissà che sacrificio, ma il guadagno in termini di turismo e di pesca (sì perchè l'effetto si riverbera anche fuori dall'area protetta: i pesci si diffondono) è importante. Alla via così, magari nel 2019 torneremo in Sardegna. 

2 commenti:

  1. Bell'articolo e belle foto come sempre.

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirko,
    perdona il ritardo nella risposta ma blogger ha deciso di non segnalarmi più la presenza di nuovi commenti...chissà perché, boh?!?
    grazie dell'apprezzamento e del tuo passaggio, sempre gradito.
    Un caro saluto

    RispondiElimina

Sorry for the missing but I starting to manage all unsigned message as Spam. I hope that all folks can understand.