contro- intestazione

Ti piace qualche foto di questo blog? Non rubarla, chiedimela! E se proprio non ce la fai ... vedi di non usarla per lucro! - contact email: vbpress68@gmail.com

Canada Quebec Nord Orientale parte 1

La Costa Nord della Baia di San Lorenzo. Tutto nuovo e da scoprire.
Del resto se fossi stato un grande viaggiatore non sarei qui a stupirmi al passaggio di una serie di balenottere minori a pochi metri dalla costa. Ma poiché  io son cosa differente, non solo mi stupisco, ma strabuzzo gli occhi e non mi capacito. E francamente nemmeno i canadesi, mi pare, riescano ad essere immuni alla vista di questo spettacolo. Ma andiam con ordine. Montreal è una metropoli da 3 milioni e mezzo di anime. Ha una bella serie di autostrade che le passano attorno: tutte intasate, mi sembrava di essere all'uscita di via Rubattino sulla Est di Milano. Poiché ci son volute quasi 10 ore di volo per arrivare fin qui, mi sembrava almeno necessario cogliere qualche differenza tra l'oltre oceano e l'hinterland milanese. O no? Ma mi sa che tutto il mondo é paese quindi, per renderci conto di essere in Canada e non in Brianza, abbiamo dovuto guidare per un paio d'ore direzione Quebec city. Non è stato facile decidere quale lato del golfo di San Lorenzo esplorare per primo. Abbiamo preso tempo fino a Quebec city.  No, no, di visitare una città, per quanto bella possa essere non fa per noi, ma una fermata è stata obbligatoria: la cattedrale di Sant'Anna è lì, lato strada, mastodontica. Poi era anche ora di pranzo.

Cattedrale di Sant'Anna Quebec city, Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 G, hands hold.
Cattedrale di S. Anna, navata centrale, Quebec city, Canada - Agosto.
Nikon D700, ob Nikon AF-S 17-35/2.8 ED.
Cattedrale di S. Anna. Quebec city, Canada - Agosto.
Nikon D700, ob Nikon AF-S 17-35/2.8 ED.
Intorno alla Cattedrale S.Anna.Quebec city, Canada - Agosto.
Nikon D700, ob Nikon AF-S 17-35/2.8 ED.

Ok, qui i chilometri dall'Italia si sentono. La commistione tra sacro, di tutti i generi, e sano spirito imprenditoriale, si fondono, con l'aggiunta di un moderno pizzico di politically correct. Questa cattedrale è una sorta di chiesa multisala. Ho contato almeno 3 spazi, oltre al corpo centrale, deputati ad accogliere funzioni simultanee. Che so un paio di matrimoni, un battesimo e un funerale. Qui non si perde tempo. E come non notare il moicano penitente ?? (un colpo al cerchio e uno alla botte). All'esterno della cattedrale poi è tutto un brulicare di fast food e negozietti di souvenir. Ci sta, è normale. Ho trovato invece singolare il Cyclorama, edificio adibito a contenere l'immagine 360° di Gerusalemme nel giorno della crocifissione. Se non fosse che chiedevano per la visita 8 o 14 $ (non ricordo esattamente, ma siamo lì) qui ci sarebbe l'immagine del "contenuto". Invece niente, abbiamo preferito perderci questa essenziale ricostruzione. Dopo un interminabile sequenza di casette vacanza lato San Lorenzo River, finalmente quel River diventa Sea e le cose cambiano.

Qui la 138 si interrompe, serve un traghetto, Baie Sainte Catherine Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 G
Traghetto che attraversa il fiordo di Saguenay, Baie Sainte Catherine Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon 24-70/2.8 ED G
Festival delle Balene? Cote Nord, Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 G

Da Tadoussac in poi ogni scoglio è buono per cercare il profilo del dorso delle balene rompere la superficie del mare. Alle volte passano così vicine che non si vedono, ma si sentono respirare. Roba da non credere.

Sulla scogliera ad aspettare le Balene, Les Escoumins Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.
Balenottera minore, Les Escoumins Costa Nord Quebec Canada - Agosto.
Nikon D300, ob. Nikon 200-400/4 ED G, tripod Gitzo GT3541LS head Arca Swiss B1.
Scogliera durante la bassa marea, Les Escoumins Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.
Gabbiani tridattili, Les Ecoumins Quebec Canada - Agosto.
Nikon D300, ob. Nikon 200-400/4 G VR II, tripod Gitzo GT3541LS head Arca Swiss B1.
Alghe durante la bassa marea, Les Escumins Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.
Sulla spiaggia in Canada si va così: e l'ombrellone? Tra Baie Comeau e Port-Cartier, Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.
Il golfo del San Lorenzo non scherza, basta mezza giornata di vento e le onde si alzano. Tra Baie Comeau e Port-Cartier, Quebec Canada - Agosto.
Nikon D300, ob. Nikon AF-S 200-400/4 ED G VRII, hands hold.
Spiaggia battuta dai marosi. La mattina il mare era piatto come il lago d'Orta. Tra Baie Comeau e Port-Cartier, Quebec Canada - Agosto.
Nikon D3, ob. Nikon AF-S 24-70/2.8 ED G, hands hold.

Pernottamento? Non c'è problema. Il Qubec è user friendly e non è difficile trovare alloggio in guest house come la Maison de la Vieille Cote (18 St-Marcellin Ovest Les Escoumins, e-mail: melisrouss@hotmail.com) molto accogliente, graziosa e con ottima colazione di pane fresco fatto in casa e marmellate di tutti i tipi. Comunque in Quebec i punti info turistici, ben segnalati lungo le strade, funzionano! Nel senso che se si entra a chiedere, non solo si verrà edotti sulle varie possibilità ricettive locali, ma spesso accade che il personale di turno vi prenda a cuore ed alzi per voi la cornetta del telefono per cercarvi un alloggio. Proprio come nel nostro amato stivale, nevvero?? La 138 è lunga da morire, la nostra prossima tappa è il PN di Mingan e arcipelago connesso.

Gite Maison de la vieille Cote Les Escoumins Quebec Canada - Agosto.


Nessun commento:

Posta un commento